Il cessate il fuoco non esiste. Binxet-Sotto il confine

Il cessate il fuoco non esiste.
Il cessate il fuoco è solo l’ennesimo gioco dei potenti sulla testa delle popolazioni della Siria del Nord.

Solo ieri 2 civili sono stati uccisi (e 5 feriti) in un bombardamento attraverso droni turchi sul villaggio di al-Haisha, sud-est di Ain Issa.
Sul fronte di Tal Tamer si sono susseguiti pesantissimi scontri per tutta la giornata: i mercenari turchi hanno colpito le forze del regime di Assad uccidendo 5 soldati e ferendone oltre 30.
Per l’ennesima volta un mezzo di soccorso è stato deliberatamente colpito dai turchi: un ambulanza della mezzalunarossa curda è stata colpita dall’artiglieria turca nei pressi di Tel Tamer, l’ambulanza è stata pesantemente danneggiata e un paramedico è rimasto ferito.

Due giornalisti siriani sono rimasti feriti mentre documentavano gli scontri.

Il cessate fuoco è:

– 182 combattenti SDF uccisi, 234 feriti
– 108 attacchi di terra, 82 raid aerei, 110 attacchi di artiglieria
– 30.000 civili sfollati (da aggiungere ai circa 300.000 del primo mese di invasione).

This is how “safe zone” looks like.

Fonte Binxet-Sotto il confine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: