Siria e USA: guerra, gas e petrolio. RojavaResiste

🔍 Siria e USA: guerra, gas e petrolio
📉 La Siria oggi produce una percentuale bassissima del greggio mediorientale (circa 24mila barili al giorno contro i 350mila del livello pre-bellico nel 2011 e i 5-6 milioni di barili al giorno del vicino irakeno), ma il suo petrolio riveste un significato politico ed economico centrale.

🛢 «Ci prenderemo il petrolio siriano per evitare che cada in mano all’Isis e lo daremo alle nostre compagnie», ha detto Trump quando è stato ucciso Al Baghadi, schierando le truppe americane intorno ai pozzi petroliferi di Deir ez Zor.

✋Trump vuole impedire che Assad (e con lui Putin) disponga di risorse indispensabili e impedire la costruzione di qualunque gasdotto che dall’Iran, attraversando l’Iraq, possa raggiungere il Mediterraneo orientale.

🏗⛽️ Damasco, nel 2010, aveva acconsentito al progetto di pipeline da Teheran all’Europa, che avrebbe creato ingenti danni a Israele, USA e Arabia Saudita (oltre che a Mosca). Mentre Russia e Turchia hanno appena inaugurato il gasdotto Turkish Stream, con cui forniranno Europa orientale e Balcani.

Fonte canale Telegram RojavaResiste

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: