SDF: uccisi 12 mercenari e distrutti tre veicoli

L’ufficio stampa delle forze democratiche siriane (SDF) ha annunciato il bilancio delle ultime 24 ore nella Resistenza contro l’offensiva militare turca che cerca di invadere la Siria settentrionale e orientale.

La dichiarazione SDF dice quanto segue;

“L’esercito turco e i gruppi mercenari hanno attaccato la città di Zirgan a Serekaniye e i villaggi di Ing El Hewa, Til Mihemed, Ezîziyê, Cemilîyê, Mehmûdiyê e Tewila con il supporto di numerosi mercenari e armi pesanti, e hanno cercato di espandere la loro zona di occupazione. Le nostre forze hanno reagito agli attacchi sulla base della difesa lefitimate e di conseguenza sono scoppiati violenti scontri, durante i quali un certo numero di mercenari sono stati uccisi o feriti. Inoltre, un panzer delle forze di occupazione e stato distrutto e un altro danneggiato. Nel villaggio di Erba, l’attacco dei gruppi mercenari ha dovuto affrontare la risposta dei nostri combattenti, che ha lasciato 7 mercenari morti e altri 4 feriti.

L’esercito turco e le bande alleate hanno attaccato anche i villaggi di Alarîda, Xirbet Faris ed Ebu Dihûr dove le nostre forze si sono vendicate e hanno respinto gli attacchi. Sono stati uccisi 5 mercenari, un veicolo militare e un’attrezzatura per l’edilizia sono stati distrutti. “

SDF concluse che sono stati uccisi almeno 12 mercenari, altri 4 feriti e 3 veicoli sono stati distrutti a seguito della risposta delle loro forze. D’altra parte, un gruppo di combattenti SDF è rimasto ferito durante gli scontri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: