Guerra turca in Siria del Nord: giorno 21. RojavaResiste

❗️Guerra turca in Siria del Nord: giorno 21.
↩️ Le SDF confermano la loro ritirata a 32km dal confine turco, d’accordo con il patto Ankara-Mosca. “D’ora in poi il rispetto della tregua e della nostra gente da parte della Turchia è responsabilità dei russi”.

✋ La ritirata militare non significa però la fine dell’Amministrazione autonoma, che mantiene il controllo territoriale e politico delle aree con presenza russo-siriana.

🇹🇷🏴 Secondo quanto riferito dal campo, lo Stato turco ha intensificato gli attacchi verso la città di Zirgan (Serakanyie) e Tel Tamer, supportati dalle milizie jihadiste e cellule ISIS.

🚩 La Resistenza SDF ha risposto agli attacchi distruggendo molti veicoli corazzati e colpendo diversi membri dell’occupazione.

🔙 Si segnala la ritirata di molte divisioni lealiste siriane, in corrispondenza della nuova offensiva turca.

🗣 Decine di migliaia di persone, curde, arabe e armene, sono scese in strada ieri nelle città di Dêrik, Girkê Legê, Tirbespiyê e Til Birak nel Cantone di Qamishlo (nella foto), condannando gli attacchi della Turchia e dichiarando che “le SDF e il confederalismo democratico sono la nostra volontà”.

Manifestazione ad Hasakah contro l’occupazione turco-jihadista, lunedì 28 ottobre.

Fonte canale Telegram #RojavaResiste

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: