Live dal Rojava giorno 14. RojavaResiste

Aggiornamento 22 Ottobre
❗️Guerra turca alla Siria del Nord, giorno 14.
🚑 A due settimane dall’inizio della guerra, il bilancio è drammatico: 300mila sfollati di cui 70mila bambini, 13mila profughi (di cui 5200 minori) alloggiati in strutture collettive d’emergenza (scuole, edifici incompiuti, campi).

🚰 Il bombardamento della stazione idrica di Allok ha lasciato migliaia di persone a Heseke senza accesso all’acqua, causando una crisi idrica potenzialmente disastrosa.

🗣🇺🇳 Chiediamo a gran voce che intervengano le Nazioni Unite per scongiurare il peggioramento della crisi umanitaria: la Mezzaluna rossa Kurdistan non può essere lasciata sola sul campo.

🇷🇺 In vista della fine della “tregua” la Russia è attualmente nella città di Qamishlo per un incontro con le SDF. Anche Damasco ha deciso di prendere posizione lungo il confine da Qamishlo a Derik, a partire da stanotte.

🇸🇾 Secondo i termini dell’accordo tra SDF e Damasco, si tratterà solo di uno spiegamento a scopo deterrente, in risposta alle minacce turche e non influenzerà le città, i posti di blocco o l’attraversamento del confine di Semalka che restano sotto controllo SDF – come già avvenuto a Manbij, Kobane e altrove.

Fonte RojavaResiste

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: