Resistenza curda: Scontri tra PKK ed Esercito turco

Comunicati dell’ HPG, azioni e scontri tra guerriglieri del Pkk e l’esercito turco.

Secondo la dichiarazione dell’HPG, nella regione di Hakkari è stata condotta un’azione di sabotaggio che ha provocato la morte di un soldato turco e il ferimento di due.

La dichiarazione è quella che segue:

“Nell’ambito della Campagna Rivoluzionaria Martire Pîroz e Martyr Agir, le nostre forze di guerriglia hanno effettuato un’azione di sabotaggio contro un’unità dell’esercito turco che tentava di schierarsi nella valle Kuré Mizgeftê dell’area di Gelişim nel distretto di Şemzînan (Şemdinli) di Hakkari il 4 settembre.

Nell’azione, un soldato è stato ucciso e due soldati sono stati feriti.

Il 3 settembre, un conflitto ha avuto luogo tra una delle nostre unità di guerriglia di turno e i soldati nemici vicino al villaggio di Meybuka nel distretto di Çelê (Çukurca) di Hakkari.

Il numero di soldati morti e feriti non può essere accertato. Ma nei conflitti a fuoco molti soldati nemici sono stati uccisi e feriti.

Tre dei nostri guerriglieri che hanno combattuto eroicamente contro le forze nemiche sono caduti come martiri dopo aver combattuto fino all’ultimo proiettile.”

I dettagli delle azioni sono le seguenti:

Il 6 settembre, alle 17.40, i nostri guerriglieri hanno compiuto un’azione contro i soldati posizionati sulla collina di Elişer nel distretto di Hakkari’s Gever (Yüksekova). Un soldato è stato ucciso nell’azione.

Il 7 settembre, alle 00.10, le nostre forze hanno effettuato un’azione di sabotaggio contro un convoglio turco costituito da un gran numero di veicoli corazzati nella zona di Xezalkê tra la provincia di Hakkari e il distretto di Çelê (Çukurca). Il veicolo corazzato di tipo Kirpi preso di mira nel convoglio è stato completamente distrutto e 15 soldati sono stati uccisi. A seguito dell’azione, l’esercito turco ha chiuso la strada al traffico tra Hakkari e Çukurca, portando via con l’aiuto di mezzi i soldati morti feriti.

Il 7 settembre, alle 14.20, le nostre forze hanno compiuto un’azione contro l’esercito turco posizionati sulla collina di Lêlîkan nella regione Bradost di Sidekan nel Kurdistan meridionale. Il numero di soldati morti e feriti non può essere determinato in questa azione. Le posizioni nemiche sono state bersaglio di intenso fuoco

Nell’ambito della campagna rivoluzionaria Martyr Delal Amed e Besta Martyrs, i nostri guerriglieri hanno compiuto un’azione contro le forze turche posizionate sulla collina Martyr Canxurt nella zona di Siirt’s Herekol il 5 settembre. Due soldati sono stati uccisi e un soldato è rimasto ferito nell’azione.

Il 7 settembre, tra le 15.00 e le 16.30, gli aerei da guerra dell’esercito invasore turco hanno bombardato la valle di Şuşanê nella regione di Xakurke e la zona di Martyr Serdar nella regione di Avaşin tra le 20:00 e le 21:00 nelle zone di difesa di Medya “.
Fonte: https://anfenglishmobile.com/kurdistan/hpg-carried-out-sabotage-action-against-turkish-army-in-hakkari-29531

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: