HPG/PKK Azioni della Gerilla, molti soldati turchi uccisi, decine i feriti.

Continua la resistenza dei guerriglieri del Pkk nelle montagne del Bakur, nonostante la falsa informazione e la propaganda vittoriosa portata avanti dallo stato turco, sono devono le azioni portate avanti dai guerriglieri.
Nel mese di agosto sono stati quasi 100 i soldati turco uccisi, decine i feriti. Dozzine di mezzi corazzata sono stati distrutti o sabotati.
Ecco l’ultimo comunicato uscito dal centro stampa delle HPG, braccio armato del Pkk.

“Il Centro stampa delle forze di difesa popolare (HPG) ha rilasciato una dichiarazione che fornisce informazioni sulle azioni condotte dai guerriglieri nei distretti di Şemdinli e Yüksekova nella provincia di Hakkari e lo scontro armato con le forze turche nelle campagne della provincia di Ağrı.

Il testo completo della dichiarazione di HPG è il seguente;

“Nell’ambito della Campagna Rivoluzionaria Martire Pîroz e Martyr Agir, le nostre forze hanno compiuto una serie di azioni contro l’esercito turco. I dettagli delle azioni svolte in questo ambito sono i seguenti;

Alle 08.30, le nostre forze YJA Star hanno compiuto un’azione mortale contro i soldati posizionati sulla collina di Meclis nella zona di Çarçella del distretto di Hakkari Gever (Yüksekova), un soldato è stato ucciso Alle 11.00, le nostre forze YJA Star hanno compiuto un’azione contro gli invasori posizionati sulla collina Şkêrê Spî nel distretto di Şemzînan (Şemdinli) di Hakkari. Il numero di nemici morti e feriti in questa azione, in cui le posizioni e i rifugi del nemico sono stati effettivamente colpiti, non può essere fornita.

Alle 23.10, le nostre forze YJA Star hanno condotto una serie di azioni mortali contro i soldati nemici posizionati nella zona Martyr Serhat nell’area di Govendê, nel distretto di Şemzînan di Hakkari. Due soldati nemici sono stati uccisi in queste azioni.

Il 24 agosto, l’esercito turco invasore ha lanciato un’operazione nell’area di Demirkapı nel distretto di Ağrı Bazid (Doğubeyazit). Lo stesso giorno, tra le 15.30 e le 19.00, le forze invasori hanno bombardato l’area con elicotteri d’attacco tipo Cobra con il supporto di veicoli aerei senza equipaggio. Dopo i bombardamenti, si sono verificati conflitti di un’ora tra le nostre forze e gli invasori arrivati nell’area con veicoli corazzati. Il numero di morti e feriti nemici in questa azione, in cui molti soldati sono stati uccisi non può essere determinato. La nostra unità che è entrata in conflitto con le forze nemiche ha raggiunto in modo sicuro le loro aree di base. L’esercito invasore turco ha divulgato attraverso i mezzi di comunicazione, la bugia che due dei nostri compagni erano caduti martiri. È chiaro che le forze invasori stanno servendo notizie false al pubblico per nascondere le loro perdite. Incapace di accettare la sconfitta nella provincia di Serhat, il nemico per far vedere falsa vittoria si basa su menzogne e guerra psicologica.

La mattina del 27 agosto l’esercito turco ha lanciato una vasta operazione negli altipiani di Çelê Cengê, Mezra e Bêtkarê a Hakkari.”

HPG MEDIA CENTER
27/08/2017

 

Fonte:https://anfenglishmobile.com/kurdistan/hpg-at-least-3-turkish-soldiers-killed-in-hakkari-29246

 

Azadi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: