HPG un report con le ultime azioni nel Nord e Sud Kurdistan

Il Centro stampa delle Forze di difesa popolare, HPG, ha rilasciato una dichiarazione in cui sono riportate le azioni più recenti eseguite dai guerriglieri contro l’esercito turco occupante.

Il testo integrale della dichiarazione è il seguente;

“Nell’ambito della Campagna Rivoluzionaria Martire Pîroz e Martire Agir, le nostre forze hanno compiuto diverse azioni contro l’esercito turco.
I dettagli delle azioni svolte sono i seguenti;

Il 24 agosto, alle ore 12.00, le nostre forze hanno compiuto un’azione contro un’unità dell’esercito turco che cercava di posizionarsi sulla collina Martire Munzur, nella regione di Barzan, sud del Kurdistan. Non è stato possibile determinare il numero esatto di soldati turchi, morti o feriti durante l’attacco.

Il 25 agosto, alle 14.30, le nostre forze hanno effettuato un’azione di sabotaggio contro un’unità nemica in movimento, nella valle di Ali Dırej nel Sidakan, sud del Kurdistan.
Due soldati sono stati feriti in questa azione.

Lo stesso giorno, alle ore 18.00, le nostre unità femminili YJA Star hanno compiuto un’azione contro i soldati posizionati sulla collina di Leylek nel distretto Şemzînan (Şemdinli)Hakkari. Un soldato è stato ucciso in questa azione, le posizioni del nemico e i rifugi posizionati sulla collina sono stati messi sotto assedio per molte ore.

Nell’ambito del Martyr Delal Amed e della Martyrs Revolutionary Campaign, il 24 agosto alle 17.20, le nostre forze hanno compiuto un’azione contro l’invasione dell’esercito turco, posizionati nel territorio di Deriyê Berana nell’area di Kato Marinos nel distretto di Beyşşebap a Şırnak. Il numero di nemici morti e feriti in questa azione, in cui le posizioni e i rifugi sono stati colpiti in modo efficace, non può essere dichiarato esattamente.

Il 25 agosto, alle ore 08.00, le nostre forze hanno effettuato un’azione di sabotaggio contro la linea ad alta tensione, tra i villaggi Hedik e Seyrek del distretto di Amed. Un grande danno è stato inflitto alla linea di alta tensione.

Il 21 agosto, alle ore 22.20, l’esercito turco ha bombardato i dintorni del villaggio di Lisek nel distretto di Van’s Başkale. Le forze turche hanno lanciato un’operazione nell’area, svolta subito dopo il bombardamento. Non abbiamo avuto perdite in questo bombardamento, un soldato chiamato Andok (Naim Türköz) si è arreso alle nostre forze.
Fonte: https://anfenglishmobile.com/kurdistan/hpg-reports-actions-in-southern-and-northern-kurdistan-29229

 

Image ANF News English

 

Azadi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: