Uccisi 8 soldati turchi dal PKK. 4 i martiri guerriglieri.

Azioni e sabotaggi da parte dei guerriglieri del Pkk in Bakur e Bashur.
8 soldati turchi uccisi, 4 guerriglieri martiri.

HPG Press Office ha riportato i seguenti dettagli delle azioni svolte dai guerriglieri del Pkk.

Nell’ambito della campagna rivoluzionaria Martyr Pîroz e Martyr Agirî, i guerriglieri hanno condotto azioni efficaci contro l’invasione dell’esercito turco nella provincia di Hakkari. “L’esercito turco occupante sta costruendo una strada di sicurezza tra i villaggi Mawa e Bêgijnê nel distretto di Şemzînan (Şemdinli). Le nostre forze avevano avvertito una persona con il nome di Bedel Demir ed altri lavoratori che hanno lavorato per questa costruzione di strade. Nonostante tutti gli avvertimenti, questo individuo ha continuato a lavorare con le forze nemiche. L’8 agosto un veicolo tipo Amarok di questo individuo è stato bruciato con materiali incendiari posizionati sulla strada tra i villaggi di Mawa e Bêgijnê.

Il 9 agosto, alle 09.15, le nostre forze hanno compiuto un’azione contro l’avamposto Sunê nell’area di Rubarok di Şemzinan. Un soldato è stato ucciso e tre soldati sono stati feriti nell’azione in cui le posizioni e i ripari nell’avamposto sono stati intensamente messi sotto il fuoco da due lati. In seguito all’azione, le forze invasori hanno bombardato indiscriminatamente l’area con obici e mortai. Lo stesso giorno, alle 11.00, le nostre forze hanno compiuto un’azione contro i soldati nemici di stanza sulla collina di Koordine a Çelê (Çukurca). Nell’azione sette soldati nemici sono stati uccisi. Dopo il bombardamento, è scoppiato un incendio nelle aree Martyr Munzur e Koordine.

La sera dell’8 agosto, l’esercito turco invasore ha lanciato un’operazione nella zona del villaggio di Meskan nel distretto di Hakkari’s Gever (Yüksekova). Un intenso conflitto a fuoco è scoppiato tra la nostra unità di guerriglia e le forze di occupazione la mattina del 9 agosto. Nel conflitto, i nostri compagni Reşit e Rızgar, che hanno inflitto pesanti colpi alle forze nemiche e hanno combattuto eroicamente fino alle loro ultime pallottole, sono caduti come martiri. Le informazioni dettagliate sui nomi dei nostri compagni martiri saranno pubblicate più avanti.

Nell’ambito della campagna rivoluzionaria Martyr Delal Amed e Besta Martyrs, le nostre forze hanno effettuato un’azione di sabotaggio contro un veicolo corazzato di tipo Cobra tra Xirabeder e villaggi di Bilisava del distretto di Van Gurpinar il 7 agosto alle 7.00. Il numero di soldati morti e feriti non può essere chiarito in questa azione. Dopo l’azione, l’esercito turco occupante ha lanciato un’operazione nell’area. Si sono verificati violenti conflitti tra le nostre forze e l’esercito turco occupante. Nel conflitto, i nostri guerriglieri Cemil e Çiyager, che combatterono eroicamente contro le forze nemiche, sono caduti martiri.

HPG MEDIA CENTER.

Nell’ambito della campagna rivoluzionaria Martyr Delal Amed e Besta Martyrs, il 7 agosto, alle 07.30, le nostre forze hanno compiuto un’azione contro l’invasione dell’esercito turco posizionata sulla collina Şerefiye a Şırnak. Un soldato nemico è stato ucciso in questa azione.

Ancora una volta, nell’ambito della campagna rivoluzionaria, il 28 luglio, alle 22.30, le nostre forze hanno compiuto un’azione contro la linea di alta tensione della diga di Ilısu nei pressi del villaggio di Deywan a Şırnak. La linea di alta tensione è stata distrutta in questa azione. L’esercito invasore turco che ha lanciato un’operazione nell’area dopo l’azione si è ritirato dall’area senza risultati il 1 ° agosto.

Il 5 agosto, alle 20.30, le nostre forze hanno punito un contractor di nome Ahmet Nebi vicino al villaggio di Melkan nell’area Sancak di Bingöl. Le nostre forze hanno recuperato la pistola che aveva con se.

Il 5 agosto, l’esercito turco invasore ha lanciato un’operazione intorno al villaggio di Darlıtepe a Bingöl con il supporto di veicoli aerei senza equipaggio nella zona. Il 6 agosto, durante le ore del mattino, si sono verificati conflitti tra le unità mascherate posizionate sul campo e le nostre forze. Le forze invasori hanno bombardato indiscriminatamente l’area con elicotteri Cobra durante l’operazione. Questa operazione è stata conclusa nelle ore pomeridiane dello stesso giorno. Informazioni dettagliate in merito all’operazione saranno pubblicate in seguito. ”

Fonte:https://anfenglishmobile.com/kurdistan/hpg-8-turkish-soldiers-killed-in-hakkari-28871 https://anfenglishmobile.com/kurdistan/hpg-reports-guerrilla-actions-in-Sirnak-and-bingoel-28855

Image: SouthFront

 

Azadi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: